Ora che le vacanze si avvicinano starai sicuramente progettando di catturare un sacco di ricordi. Fare foto in estate però può essere un po’ complicato per via delle condizioni di luce, dell’ambiente e di tanti altri fattori. In questo articolo ti daremo qualche utile suggerimento per realizzare fotografie di buona qualità anche in questa stagione capricciosa.

Sfrutta angolazioni diverse per fare foto in estate

La prospettiva è la grande protagonista delle foto ricordo. Cambiandola di volta in volta è possibile realizzare scatti davvero unici, che riescono a catturare un momento da diversi punti di vista, dando vita a foto estremamente belle e soprattutto uniche.

Puoi dunque provare a salire in piedi su un muretto per fotografare la tua ragazza distesa al sole, oppure puoi sdraiarti a terra e scattare verso l’alto, insomma tutto è legato alla tua fantasia e creatività, quindi non darti limiti e fai un sacco di esperimenti fino a trovare lo stile più consono a te.

Scoprirai che fare foto in estate con diverse tecniche di inclinazione è davvero divertente e può regalare un sacco di soddisfazioni.

Attenzione alla sovraesposizione

Il problema della sovraesposizione è ben noto ai professionisti del settore e, soprattutto in estate, è particolarmente fastidioso con le fotografie fatte all’esterno; in luoghi ricchi di superfici riflettenti, come ad esempio la spiaggia o l’acqua del mare, è infatti più probabile incappare in questo inconveniente.

Le macchine fotografiche più moderne e gli smartphone dotati di IA, sono in grado di abbassare automaticamente l’esposizione se la luce catturata dall’obiettivo è troppo elevata. Il problema di questa automazione però è che si rischia di ottenere fotografie troppo scure.

Per ovviare al problema mentre si fanno foto d’estate è quindi consigliabile spostare il soggetto finché non si trova il luogo con la luminosità adatta.

Le giornate nuvolose sono ideale per fare foto in estate

Contrariamente a quanto si pensa, le giornate nuvolose sono una manna per tutti gli aspiranti fotografi. La coltre di nubi infatti deflette la luce diretta del sole, permettendo alla macchina fotografica di lavorare in condizioni migliori. Se hai intenzione di fare dei ritratti, questo è il momento migliore per scattare.