Perché lavorare per qualcun altro, quando si può vendere direttamente al pubblico? Questi siti web lo rendono possibile.

Infatti qualunque tipo di lavoro di graphic design tua abbia realizzato, sia che si tratti di art direction o 3D, arriva il momento in cui ti chiedi: “Perché sto lavorando per un boss, quando avrei potuto vendere il lavoro di graphic design che ho creato direttamente al pubblico?”.

Attenzione: non ti sto dicendo di lasciare il tuo lavoro, se hai bollette e affitto da pagare. Quello che ti voglio suggerire è che ci sono un sacco di modi per tirare fuori soldi dai tuoi talenti, ed è più semplice che mai vendere il lavoro di graphic designer on-line.

Non devi più investire enormi quantità di tempo e denaro per costruire il tuo negozio on-line: ci sono molti siti di e-commerce esistenti, che ti permetteranno di raggiungere un mercato più ampio e vendere i tuoi prodotti.

Quindi, se stai cercando di pubblicare un libro, creare la tua t-shirt, o vendere una serie di stampe d’arte, i seguenti siti offrono un modo collaudato per ottenere visibilità per la maggior parte del tuo lavoro di design, e iniziare a trovare un reddito da esso.

Vendi i tuoi lavori di graphic design on line

01. Creative Market

Uno dei favoriti tra i graphic designer, Creative Market è un bellissimo posto per vendere i tue graphic art on line.

Qualsiasi cosa tu stia creando, grafica, caratteri tipografici, foto, mettilo su Creative Market, di fronte ai suoi migliaia di visitatori giornalieri. Non ci sono restrizioni di ingresso, si impostano i propri prezzi e porti a casa il 70% di ogni vendita.

02. Art Web

Art Web è un sito e-commerce specializzato nella vendita di arte on-line per gli acquirenti di tutto il mondo.

Una comunità di diversi artisti e creativi che utilizzano questa piattaforma online in rete e condividere il loro lavoro, e ci tirano fuori i soldi. Il servizio funziona su una base senza commissioni, e c’è un piano gratuito che ti dà una galleria online con un massimo di 15 immagini.

C’è anche una versione a pagamento, che ti dà più immagini e un sito web dall’aspetto professionale.

03. Bouf

Bouf riunisce creativi, artisti e designer che creano prodotti unici per vendere le loro opere a consumatori che si annoiano degli articoli prodotti in serie.

Caratterizzato da articoli per la casa di design e articoli da giardino, accessori eccentrici, e ‘regali originali’, il sito è selettivo sui venditori, quindi è necessario prima passare attraverso un semplice processo di selezione.

Stai cercando un’alternativa a Vistaprint per i tuoi biglietti da visita? Leggi qui!

04. Click for Art

Click for Art è specializzato in stampe d’arte su tela e articoli per la casa in edizione limitata, dai cuscini, alle tazze e le borse per laptop, e presenta il lavoro di oltre 50 artisti e studi di design provenienti da Europa, Stati Uniti, Asia e Brasile.

Sono sempre alla ricerca di nuovi talenti quindi questo potrebbe essere una grande occasione per vendere i vostri disegni ad un pubblico commerciale. Scopri come si può partecipare qui.

05. Gelaskins

Vuoi vedere le tue grafiche prendere vita nella loro applicazione sulle skin in design per iPad, iPhone e così via? Vai su Gelaskins, che presenta alcuni disegni stupendi e mira esplicitamente a “sostenere e promuovere gli artisti indipendenti in tutto il mondo” attraverso la loro attività.

06. Unbound

I designer e gli artisti che stanno cercando di pubblicare un libro o una graphic novel, ma non hanno i fondi possono fare una Beeline per Unbound.

Come una sorta di Kickstarter per i libri, questo sito ti aiuta a trovare la gente per finanziare il progetto e vederlo prendere vita.

07. Big Cartel

Nato nel 2004, Big Cartel è una delle piattaforme più popolari per ogni creativo in cerca di vendere il lavoro di design on-line. A differenza di molti siti web, permette di costruire il tuo negozio e personalizzarlo, per dare una sensazione unica, e si adatta anche al tuo sito web esistente.

Ti offre tutti gli strumenti professionali necessari per condurre una ricerca di mercato, come ad esempio il monitoraggio e il social networking, e avrai la libertà e il controllo totale sui modi in cui sceglierai di vendere e promuovere il tuo lavoro.

Il prezzo varia da gratis a $ 29,99 al mese a seconda del supporto e servizi che si desidera utilizzare, così come il numero di prodotti che stai offrendo.

Se vuoi realizzare una mood board perfetta, leggi questo articolo!

08. Threadless

Jake Nickell ha istituito il sito crowdsourcing per T-shirt Threadless nel 2000, offrendo ai designers, in particolare, la possibilità di vendere il lavoro di graphic design all’interno di un pubblico pertinente e mirato.

Aperto alla comunità di artisti e designer a livello mondiale, Threadless ti dà l’opportunità di presentare i tuoi disegni a una votazione pubblica. Se si ottiene abbastanza voti da parte della comunità avrai la possibilità di fare soldi attraverso la loro produzione e la promozione dei prodotti on-line.

È sicuramente un sito da prendere in considerazione se disponi di disegni nascosti che necessitano l’esposizione, oltre ad essere una grande risorsa di networking.

09. Society 6

9

Society 6 è un’altra piattaforma on-line per i creativi che desiderano vendere il proprio lavoro di design, specializzata su “stampe Artistiche a prezzi competitivi, cases per iPhone, e T-shirt”.

Sei libero di impostare tutto, ed i prodotti sono realizzati, spediti, e gestiti per conto tuo, lasciandoti solo il lavoro di creazione e progettazione.

Anche se il sito trattiene una piccola percentuale di ciò che si vende, questo è un luogo ideale per i progettisti e creativi che cercano di presentare il proprio lavoro su una vasta gamma di prodotti.

10. Etsy

Lanciato nel 2005, Etsy è un sito e-commerce globale che soddisfa le esigenze dei creativi che cercano di vendere il lavoro di design, concentrandosi su prodotti artigianali, oggetti d’epoca e forniture di arte e artigianato.

In sostanza si tratta di una versione online di una massiccia fiera. Potrebbe anche essere caratterizzata come una versione folk di eBay.

Il sito si fa pagare 20 centesimi per ogni oggetto elencato, mentre per ogni articolo venduto Etsy raccoglie un ulteriore commissione del 3,5%.

Che dire, lo spazio per vendere i tuoi lavori di graphic design ora ce l’ hai, sei pronto ad aprire il tuo market?

Se vuoi conoscere tutti i segreti del graphic design, iscriviti alla Romeur Academy!