Per i graphic designer, che siano assunti da un’agenzia, o esterni freelancers, la gestione del tempo può essere uno degli aspetti più difficili da concordare, e strutturare.

Da una parte infatti c’è il tempo da prevedere sul progetto, che solitamente può essere molto fumoso, dove all’interno troverete infinite riunioni, brainstorming, accordi, ricerca di ispirazione, e il tempo effettivo che un designer dedica alla propria lavorazione.

Dopo tutto, quando si sta facendo ciò che si ama, il tempo può essere una variabile fondamentale.

È possibile infatti che ci sia del budget da parte del cliente che non merita più del normale effort impiegato tutti i giorni, e alcuni progetti possono essere chiusi in brevissimo tempo.

Altri progetti, invece, come ad esempio quelli di branding, dove il cliente necessita di un nuovo “look”, il graphic design ha bisogno di molto tempo e segue di pari passo numerosi aspetti che comprendono altri “luoghi” della comunicazione, come la mission aziendale, i copy, le analisi sul target, ecc.

I progetti di branding possono prendere un anno o più per essere affinati a compimento, e ti rivelo perché i clienti dovrebbero abbracciare questa filosofia.

Il graphic design richiede tempo

Sono infatti una convinta sostenitrice del prendere tempo per ottenere il giusto design, e nel porre tanto valore su una forte scrittura di contenuti come il graphic design. Perché per un grande design vale la pena aspettare.

Non è un approccio che si adatta a tutti i clienti; oggigiorno c’è la tendenza a correre dietro alle aziende che vogliono il lavoro fatto ieri. Una volta però che i clienti comprendono le ragioni per le quali il processo richiederà mesi e non settimane, sono felici di sposare la tua proposta.

Quindi, come si fa a convincere i clienti a rendersi conto che il design non è qualcosa che si può tirare fuori in pochi giorni? Qui ti elenco quattro suggerimenti per qualsiasi direttore creativo, o graphic designer freelance, che spiegano come accompagnare i tuoi clienti in un processo di progettazione più ponderato.

01. Essere in anticipo

Molti clienti sono nuovi ad un processo di branding profondo. Sii sincero con loro, fornisci tutti i dettagli e spiega perché il processo di graphic design prenderà tutto il tempo necessario. Se risponderanno che non possono farlo, vuol dire che non ti avrebbero dato il lavoro in tutti i casi. Se volevano solo una tinteggiatura della facciata, allora è meglio non iniziare il lavoro.

Prendi i lavori dove i problemi sono tanti e non sono chiari. Avrai modo di operare anche di consulenza e la progettazione grafica tradizionale sarà più soddisfacente.

Risorse on line per graphic designer. Scoprile qui!

02. Spiegare perché vale la pena farlo bene

Cercare di rendere grande un lavoro che comincia nella maniera sbagliata, diventerà orribile, e dovrai averne per diversi mesi, da quattro fino ad un anno, se necessario. È importante avere chiari i punti fermi e le fondamenta del progetto, perché se si va avanti nel modo sbagliato, tutto diventa disordinato.

03. Definisci il tuo tempo di progettazione

Alcuni progetti di graphic design si cerca di farli realizzare in tre giorni, quando invece richiederebbero quattro settimane. Si può avere un’idea brillante in tre giorni, ma non si può poi modificarla, cambiarla, tornare dopo una settimana e giustificarsi del fatto che non fosse poi una gran cosa, che potresti fare di meglio.

Molti clienti sono molto più simili a project manager, che creativi. Vogliono solo sapere le tappe fondamentali. Finché proteggi quelle, spiegando che ci vorranno due mesi per ottenere quello, altri due mesi per ottenere quell’altro, le cose andranno bene.

5 approcci alternativi al graphic design. Scopri quali sono!

04. Lavorare con le persone giuste

Se ti mostrerai autorevole, professionale preparato e garbato, otterrai sicuramente qualcosa. Molti clienti si presenteranno dicendo: “non lo vogliamo in otto mesi, ma in otto settimane”. Tu sai che una visione, una strategia di comunicazione verbale, una denominazione, e infine la progettazione e la realizzazione del graphic design di un branding è impossibile da preparare in quelle poche settimane. Per questo spiegherai dettagliatamente, con statistiche ed esempi, perché è meglio avere tempo a disposizione per questo progetto.

Molto probabilmente ti risponderanno che mai nella vita avrai otto mesi per questo progetto, e mi sembra sensato, di questi tempi. Ma il più delle volte la gente apprezza che tu impieghi il tuo tempo per spiegare loro le cose, e che otterranno qualcosa di unico e originale, che è ciò che hai sempre desiderato di realizzare per loro.

Costruire l’autorevolezza e professionalità è alla base del nostro lavoro, per rendere la comunicazione più accattivante, e ragionata.

Se vuoi scoprire tutti i segreti del graphic design, iscriviti alla Romeur Academy!