La pelle screpolata richiede un trucco più delicato e attento. Le irritazioni da una prolungata esposizione ai raggi UVA e UVB in estate sono, infatti, molto frequenti e nascondere il rossore col make-up non è sempre immediato. In questo breve articolo, ti daremo qualche suggerimento utile per preparare la pelle, scegliere i prodotti giusti e come applicarli senza soffocare i pori.

Come preparare la pelle screpolata al trucco

Le scottature sono fastidiose irritazioni della pelle che rendono il truccarsi un vero problema. Anche se tendenzialmente in estate l’uso del make-up è meno frequente, può capitare che ci si debba comunque rendere presentabili per delle occasioni speciali. Ora ti spiegheremo come preparare la pelle screpolata al trucco, in modo naturale ed efficiente, così da ottenere i migliori risultati.

Innanzi tutto è importante detergere la pelle screpolata con l’amido di riso sciolto in acqua. Questo espediente assicura una purificazione delicata dalle impurità combattendo, al contempo, l’infiammazione. L’idratazione è l’altra cosa fondamentale a cui pensare prima di procedere al trucco vero e proprio. Il burro di karité in crema è un ottimo prodotto che, oltre a nutrire la pelle, è anche in grado di creare una barriera protettiva su di essa.

Come realizzare un trucco sulla pelle arrossata dal sole

Un buon espediente per mascherare il rossore da scottatura è quello di utilizzare un correttore verde prima del fondotinta. Questa tonalità, infatti, annulla naturalmente il rosso riportando ad un colorito più roseo la pelle.

Anche nel caso del fondotinta è caldamente consigliato di optare per una soluzione in crema, onde evitare che i prodotti in polvere possano soffocare i pori. A questo punto puoi procedere col correttore classico (sempre rigorosamente in crema) per nascondere occhiaie ed altre eventuali imperfezioni.

La cipria minerale è l’unica eccezione in polvere concessa, poiché riesce a fissare il trucco sulla pelle screpolata senza risultare troppo aggressiva. Essa deve essere applicata come ultimo strato dopo il blush sempre in crema.

Prima di applicare un eventuale rossetto sulle labbra, è consigliabile usare un burro di cacao così da idratarle e combatterne la secchezza, tipica conseguenza di una prolungata esposizione al sole.