Desideri conoscere tutti i segreti dei più bravi copywriter? Allora ti consigliamo di seguire queste 10 regole per scrivere un contenuto web d’impatto, capace di catturare l’interesse dei tuoi lettori ed, al contempo, efficace per gli scopi che ti sei prefissato. Vedrai che grazie a queste linee guida, il processo di stesura diventerà molto più immediato.

Scrivi pensando al tuo target

Una delle prime regole per una comunicazione efficace, a prescindere che essa avvenga per via orale o scritta, è cercare di farsi comprendere dall’interlocutore. Se ti stai rivolgendo a dei bambini mentre scrivi il tuo contenuto web, non puoi adottare una forma aulica nel testo, esso infatti diventerebbe troppo complicato e quindi inutile ai fini della comunicazioni. Scrivi sempre per il target!

Ottimizzazione del testo in chiave SEO

Capita spesso che alcuni copywriter inesperti si focalizzino troppo sul rispettare le regole della SEO, ma in alcuni casi è bene lasciarle da parte per favorire la qualità del contenuto. Scrivere in base a determinate parole chiave, meglio se integrate da correlate, è sicuramente cosa buona e giusta, ma non bisogna forzare la mano se la fluidità dello scritto ne risente.

Impaginazione del contenuto web

Questo argomento è lungo e complesso e varia in base al medium su cui verrà pubblicato il testo. In linea di massima però l’impaginazione in fase di stesura può essere fatta con: Titolo (H1), Sottotitolo (H2), Informazione di base (in un BOX), eventuale Call to Action, Primo paragrafo, Immagine di riferimento, Secondo sottotitolo (H2), Secondo paragrafo e Call to Action finale.

L’importanza di titoli e sottotitoli mentre si scrive un contenuto web

Non si deve sottovalutare la rilevanza di titolo e sottotitoli durante la stesura di un contenuto per il web. Quando si è in presenza di testi corposi è infatti buona norma rendere facilmente reperibili gli argomenti per l’utente tramite l’uso di questi strumenti.

Il grassetto è utile ma va usato con criterio

Utilizzare il comando Bold, o grassetto per evidenziare parole o piccole porzioni della frase aiuta enormemente la lettura del testo, ma bisogna stare attenti a mettere in risalto solo ciò che veramente serve. Tendenzialmente si opta per la frase che riassume il contenuto di quel paragrafo o alcune parole importanti.

Uso dei link interni nel testo

Un altro metodo che agevola la fruizione del testo, è l’impiego di link interni ad esso. Di solito basta un menu all’inizio del contenuto che rimandi ai vari paragrafi, ma la struttura, a seconda delle necessità, può essere anche più intricata.

Il ruolo delle immagini quando scrivi un contenuto web

L’uso di immagini pertinenti con quanto stai scrivendo nel tuo contenuto web, è fortemente consigliato per due ragioni: la prima è, come sempre, la fruibilità visto che qualche figura ogni tanto stimola l’attenzione del lettore; mentre la seconda è più pratica poiché nelle immagini puoi inserire tag utili ai motori di ricerca.

Evita troppe informazioni inutili

Un buon contenuto di solito è immediato, fornisce subito le informazioni importanti e non si perde in giri di parole. Cerca di non strafare, rispondi esaurientemente alle domande del lettore, ma non caricare troppo sui dettagli se non è necessario farlo.

I testi dei metadati

Non dimenticarti che i testi dei metadati sono importanti almeno quanto il contenuto principale. Scrivi Meta Title e Meta Description rispettando i criteri SEO per rendere ancora più sicuro il risultato finale.

Rilettura e correzione del testo

Una regola che in realtà si impara già alle elementari, ma che molti per la fretta di consegnare e pubblicare, spesso si scordano di rispettare, è quella di rileggere il testo dopo averlo finito. Anche se in fase di stesura ci sembra di aver scritto tutto correttamente, errori di forma o refusi possono sempre capitare.